Range

Mail con allegato winmail.dat

E’ un problema che capita solo a chi non usa Outlook come client di posta elettronica. Per inciso, il problema non è di chi riceve la mail ma di chi la manda. Outlook infatti ha da sempre il brutto vizio di inglobare gli allegati di un messaggio RTF dentro un unico file compresso, winmail.dat appunto. Peccato che questo file è leggibile solo per chi ha Outlook, gli altri si dovranno arrangiare.

Per risolvere il problema il mittente dovrebbe modificare le impostazioni del client di posta, il sito di supporto Microsoft illustra la procedura, testualmente:

  • Dal menu Strumenti, fare clic su Opzioni e quindi fare clic su Formato posta.
  • Scrivi il messaggio in questo formato, fare clic per selezionare testo normale, quindi OK.

Molto spesso però ci si ritrova nell’impossibilità di chiedere al mittente tali modifiche (il quale anzi, probabilmente si difenderà dicendo che il problema è del ricevente dal momento che tutti gli altri ricevono gli allegati senza problemi) e pertanto si deve cercare una soluzione per maneggiare questo tipo di files.

Su internet esistono programmi, anche freeware, in grado di decifrare il file winmail.dat e quindi permettere all’utente il recupero degli allegati. A titolo di esempio questo programma per le piattaforme Windows è semplice leggere e molto efficiente, tuttavia è possibile trovare in rete molti altri programmi simili e per tutti i principali sistemi operativi.

Per chi ha Thunderbird suggerisco di cercare LookOut nel catalogo estensioni. Questa terza parte dovrebbe risolvere il problema.

Fonti: http://support.microsoft.com/kb/278061/it

Torna su