DNS Failover & Load Balancing

11 Dicembre 2012

Range-ID riscrive il proprio DNS e lancia un nuovo servizio per gestire il bilanciamento e il failover dei puntamenti DNS.

BalancerE' attivo il nuovo servizio di Bilanciamento e Failover DNS: da oggi infatti è possibile articolare la propria zona in maniera attiva, ovvero specificando più indirizzi IP per ogni entry e gestendoli in due modalità differenti:

  • Dynamic: questa modalità permette di gestire un failover in maniera del tutto automatica.
    Il sistema scriverà sul DNS solo il primo IP risultante attivo all'ultimo controllo effettuato; nel caso in cui il link dovesse rendersi indisponibile, il sistema scalerà automaticamente all'IP successivo finchè l'indirizzo primario non tornerà ad essere nuovamente disponibile.
  • Dynamic Concurrent: questa modalità permette di gestire automaticamente il bilanciamento del carico inserendo nella zona DNS tutti gli indirizzi IP risultanti attivi all'ultimo controllo effettuato. Questo permetterà di distribuire il carico su più IP, ma solo se questi risultano attivi. Nel caso di indisponibilità, infatti, il sistema provvederà a rimuovere quello specifico IP finché non risulterà nuovamente disponibile.

I controlli automatici vengono eseguiti ogni due minuti e tentano di stabilire una connessione su una porta specifica per ogni IP inserito, inoltre il basso TTL delle entry permette di rendere operativi i nuovi puntamenti nel giro di pochi minuti.

Il servizio è erogato gratuitamente per tutti i clienti Range-ID.