Upgrade del server di Storage

22 Marzo - Nella giornata di oggi è previsto un intervento in Server Farm che interesserà lo Storage, ovvero la macchina (in alta affidabilità) il cui compito è quello di contenere tutti i dati della struttura.

La pletora di dischi fissiIl corposo ingresso di nuovi Clienti, insieme all'introduzione di nuovi servizi (quali ad esempio il MailArchive), ha ridotto significativamente lo spazio residuo utilizzabile e di conseguenza si è reso necessario un deciso ampliamento dei byte disponibili.

In questa ottica sono stati acquistati 5 dischi SAS e, dall'alto dei loro 15.000 giri, creeranno un nuovo RAID Array da più di un Terabyte sul quale distribuire le attuali risorse. Oltre a questo, un disco verrà assegnato come Global Hot Spare, ovvero entrerà in azione solo se un qualsiasi altro disco dello Storage andrà in avaria. In questa maniera si avrà sempre a disposizione un disco di riserva che affiancherà il sistema di tolleranza di errore  già garantito dal RAID.

Con questo aggiornamento verranno occupati tutti gli spazi previsti dall'attuale Storage e anche per questo motivo è in previsione l'acquisto di un secondo Storage da affiancare a quello attuale.

L'intervento verrà effettuato "a caldo" e non è previsto alcun disservizio della struttura principale.